Virtus Weekly Recap

Under 16

Area Pro Piossasco – Virtus Verbania 62-71 (16-22, 13-12, 19-11, 14-26)
Piossasco: Mavrov 2, Porfidio, Di Lella 2, Marson 11, Boaron 3, Cozzolino 5, Geron 5, Furlan 10, Mancuso 16, Riccucci 4, Caramola, Nardi 4. All. Chiotti
Virtus: Giglio 4, Mattioli 3, Montani 8, Spadacini 9, Falcicchio 13, D’Andrea 7, Vernoli 12, Muslukcu 15. All. Montani

Partita difficoltosa per l’Under 16 che non riesce a prendere un ritmo decente tre quarti, andando anche sotto di 8 nel terzo. Nell’ultimo quarto però la Virtus ne ha ancora, e finalmente riesce a portarsi in vantaggio.
Campionato che vede la Virtus chiudere al decimo posto in regione (il che la dice lunga sul livello regionale, ma sorvoliamo…), ma soprattutto che nella seconda fase ha presentato tante partite in cui misurarsi ad un livello fisico e spesso anche tecnico più alto del nostro. Sono occasioni d’oro per migliorarsi, (quasi sempre) bravi i ragazzi a sfruttarle con l’atteggiamento di chi vuole competere.

Under 13

San Giuseppe Trecate – Virtus Verbania 43-87 (15-28, 9-22, 12-22, 7-14)
Trecate: Simon 4, Fedeli 7, Bellan 4, Juico, Reposi, Doi, Facchetti, Ponzio 18, Aina, Morabito 2, Casazza 8. All. Cortese
Virtus: Pedroni 2, Balordi 7, Di Pofi 14, Zigliani A., Alberti 4, Osele 18, Bardelli 8, Aicardi 17, Caretti 8, Zanetta 3, Zigliani L. 2, Popa 4. All. Pavesi

Ultima trasferta ed altra vittoria per l’Under 13. Virtus molto determinata e concentrata, e che riesce a tenere alto il ritmo partita anche a dispetto del clima estivo, mettendo sempre pressione sulla palla. Miglioramenti anche nel giocare insieme!

Under 12

Novara Basket – Virtus Verbania 32-67 (4-13, 4-8, 5-5, 4-11, 4-24, 11-6)
Novara: Rocca, Bertone, Ragni 2, Colombo, Iyasere 6, Mercalli, Rattazzi 13, Fontana 1, Bovetta, Trapani 2, Morelli 4. All. Crespi
Virtus: Zanni 12, Di Pofi 11, Azzalin, Paciello 1, Blanc 2, Alberti 9, Covolo 2, Falconi 2, Caretti 16, Perelli 12. All. Pavesi

Ultima partita di campionato anche per l’Under 12, ed altra partita complessivamente convincente. Tutti coinvolti in attacco e in difesa. Prima annata di basket giovanile positiva, ma abbiamo appena iniziato: c’è da allenarsi ancora per molto tempo!

Condividi sui social:
Back