Categoria: News

Si riparte!

Lunedì 24 riparte l’attività Virtus, con i vari raduni delle squadre e i primi allenamenti. Con ancora qualche attenzione particolare dovuta alla situazione sanitaria, con la speranza che si vada verso un’ulteriore apertura e l’inizio dei campionati, piuttosto che il contrario!

Nel frattempo, noi ci prepariamo: prima o poi ci accorgeremo che sarà servito!

Under 16, Memorial Rastaldo… a metà

Virtus Verbania – Reba Torino 81-59 (30-20, 27-13, 14-18, 10-11)
Sisalli 19, Carelli 18, Montani 4, Palmeri 7, Falcicchio 7, Ottone 4, Priano 2, Maffeis, Carraro 14, Zucchi 6. All. Amore

Bella vittoria dell’Under 16 al Memorial Silvio Rastaldo di Cigliano, sfoderando la miglior partita dell’anno in quanto a intensità e attenzione. Tantissimo contropiede corso nel primo tempo, accumulando un grande vantaggio già a metà gara. Nella seconda parte la zona avversaria rallenta la partita, mettendo inizialmente in difficoltà i verbanesi, che però col passare dei minuti riescono a trovare soluzioni offensive migliori portando a casa la partita senza rischi.

Peccato che il torneo non si sia potuto concludere causa la sospensione di tutte le attività federali (arrivata, in maniera abbastanza incongrua, a metà giornata), privando i ragazzi di un’interessante sfida contro la squadra Under 15 Eccellenza di San Mauro, vincente dell’altra semifinale del mattino.

Partite di Carnevale

Under 16
Virtus Verbania – Victoria Torino 68-59 (13-15, 17-15, 15-16, 23-13)
Verbania: Sisalli 12, Carelli 13, Montani, Palmeri, Falcicchio 13, Maffeis, Ottone 6, Tartaro, Priano 4, Carraro 10, Zucchi 10. All. Amore
Torino: Castellano 4, Danielle, Dessi, Di Miceli 8, Vaula, Dialonu 19, Dancau 21, Tuve 1, Martelli 6.

Sofferta vittoria per l’Under 16 nella seconda partita della fase per il titolo. Partita sempre in equilibrio, con la Virtus che un paio di volte si porta sul +8 salvo farsi recuperare a causa di cali di concentrazione. In una partita giocata abbastanza sottoritmo, nel finale si riesce comunque a correre un po’di più trovando il guizzo per l’allungo decisivo.

Under 15
Union Borgoticino – Virtus Verbania 73-31 (20-10, 15-10, 18-6, 20-5)
Borgoticino: Franchini 8, Chaar 10, Anselmo 12, Spina, Rezzaro 9, Colombo 12, Pannullo 8, Esposito 14. All. Briacca
Verbania: Barletta, Di Pofi 5, Ricci 4, Dalle Carbonare, Girardi 2, Caretti T., Di Rauso, Martinelli 2, Spadacini, Previato 10, Piturro 8, Montani. All. Fidanza

Brutta prestazione per l’Under 15 in casa della seconda in classifica Borgoticino. La partita inizia con un discreto gioco che porta a qualche buona conclusione vicino a canestro e buoni tiri da tre punti ma la noncuranza nella fase difensiva fa si che i padroni di casa penetrino facilmente a canestro. La sveglia sembra suonare nel secondo periodo con molti contropiedi da parte dei nostri virtussini e un po più di reazione, a sprazzi, in difesa. Nel secondo tempo il divario tra i padroni di casa e i nostri ragazzi inizia a farsi sentire, alcune facili conclusioni sbagliate e troppi cali di concentrazione in difesa portano Borgoticino alla fuga e alla vittoria.

Infrasettimanali… bene ma non benissimo

Promo
Virtus Verbania – Vikings Paruzzaro 44-66 (6-8, 23-23, 6-16, 9-19)
Verbania: Gunella, D’Andrea, Vitaliani 9, Cora, Bertarelli 4, Fidanza 19, Copiatti 6, Illarietti 2, Montani M., Sulas 2, Ubezio 2. All. Di Maio
Paruzzaro: Dalleolle 3, Acconito 4, Sterchele 4, Servini 4, Bonelli, Bertolio 9, De Ferrari 9, Rossi 2, Gottardo 10, Cerutti 6, Pelle 3, Franzosi 12. All. Romerio

Under 16
College Novara – Virtus Verbania 60-56 (12-8, 15-16, 15-21, 18-11)
Novara: Cortese 7, Boncompagni, Signorelli, Barbera, Mazzucchelli, Erbetta 5, Visigalli 1, Pagani 23, Mandelli 24, Lupi. All. Villa
Verbania: Carelli 15, Sisalli 5, Montani 2, Palmeri 2, Falcicchio, Maffeis, Ottone 8, Tartaro, Priano 2, Carraro 10, Zucchi 12. All. Amore

Partita a strappi, con un inizio terribile (11-1) per fortuna rintuzzato subito con il primo giro di cambi (12-8). La rincorsa porta la Virtus in vantaggio durante il secondo quarto, e poi sotto di 3 all’intervallo. Altro allungo verbanese fino al +8 a 5′ dalla fine, poi il crollo con la rimonta College e il tiro del pareggio mancato a pochi secondi dalla fine.

Under 14
Scuola Basket Ticino – Virtus Verbania 62-51 (18-9, 14-17, 16-14, 14-11)
Ticino: Renoffio 6, Guiglia 15, Butera, Donda, Elia 2, Giarrusso 2, Moreni 13, Bianchi, Botta, Bassani 8, Melazzini 6, Negri 10. All. Leonardi
Verbania: Bevilacqua 2, Paththini S. 2, Dalle Carbonare 11, Leonardi, Escobar 4, Montani 4, Cavallaro 3, De Fabiani 7, Torcasio 3, Spadacini 2, Mattioli 13, D’Andrea. All. Montani

Pessima prestazione dell’Under 14, che replica la partita della scorsa domenica. Tuttavia… non è sempre domenica, e stavolta il risultato è diverso. Contro una squadra meritevole perchè più convinta dei propri mezzi (all’andata si era vinto di 30 punti… probabilmente bisogna iniziare a crederci quando si fa notare che le partite iniziano 0-0 e non sono vinte prima di giocarle!) i ragazzi partono troppo piano, fioccano le occasioni in contropiede per i padroni di casa e gli errori da sotto per gli ospiti. Il mood della partita non cambia mai, e non arriva nessuna reazione che permette di girare il risultato.
La strada presa assomiglia sinistramente al tunnel primaverile che si era imboccato nella scorsa stagione: girare i tacchi e uscirne di corsa… come quando si torna in difesa…

Carnevale: settimana di tornei!

In questa settimana, oltre al proseguimento dei campionati Under 14, Under 15 e Under 16, tutto il nostro Minibasket e due squadre del settore giovanile saranno impegnate in tornei.

Tutti i piccolini, dagli Scoiattoli del 2012 agli Aquilotti del 2009, più gli Under 12, giocheranno da venerdì a domenica la Carnival Cup, nell’appuntamento ormai tradizionale che quest’anno tra Borgomanero, Arona e dintorni conta oltre 120 squadre per più di 300 partite giocate.

I ragazzi più grandi dell’Under 16 invece, oltre alla partita di campionato di sabato sera, domenica 23 saranno a Cigliano a giocare il Memorial Silvio Rastaldo, contro i padroni di casa del Basket Cigliano, il Reba Torino e San Mauro.

Partite della settimana

Promozione
Libertas Borgosesia – Virtus Verbania 92-57 (14-15, 31-9, 32-13, 15-20)
Borgosesia: Comolli 23, Ballarini 5, Spunton 2, Robino 16, Cottura, Varola E. 3, Dyekhtyarov 4, Canova 16, Gemelli 16, Varola A., Scansetti 5, Cecchini 2. All. Gagliardini
Verbania: Gunella, D’Andrea, Cora 5, Sisalli 3, Fidanza 5, Montani M. 2, Illarietti 13, Sulas 16, Ubezio 13. All. Di Maio

Under 15
Pall. Trino – Virtus Verbania 83-53 (20-9, 25-15, 23-15, 15-14)
Trino: Gargiulo 10, Borgogna 18, Zonca 19, Uricchio, Bianco 2, Bordonaro 2, Khatabi 2, Zaldera 30, Vermi, Deraj. All. Tricerri
Verbania: Di Pofi 7, Bevilacqua 4, Bonetti 16, Ricci 11, Girardi, Caretti 9, Di Rauso, Cavallaro 4, Spadacini 2. All. Fidanza

Under 14
Virtus Verbania – Oleggio Junior 64-56 (10-18, 16-11, 19-15, 19-12)
Verbania: Bevilacqua 6, Dalle Carbonare 8, Leonardi 2, Escobar 6, Montani 7, Cavallaro 5, De Fabiani, Torcasio 14, Spadacini 6, Moqtad, Castignoli, Vernoli 10. All. Montani
Oleggio: Vitaletti 1, Hysa 2, Millunzi 11, Ottone 11, Quaratiello, Ebohon, Rivolta, Ghelardini, Golemi 17, Valentini, Bove, Caputo 14. All. Somma

Molta fatica per l’Under 14 per superare l’Under 13 di Oleggio. Ospiti che conducono nel punteggio e nel gioco per gran parte della gara, con i verbanesi sempre a correre dietro ai piccolini oleggesi, senza riuscire a imporsi tecnicamente né fisicamente in nessuna situazione. Di buono c’è l’essere stati presenti nella partita negli ultimi 5′, quando c’era da mantenere il piccolo vantaggio preso.

Under 13
Lettera 22 Ivrea – Virtus Verbania 35-96 (8-32, 7-26, 7-18, 13-20)
Ivrea: Visca 7, Grecioli 1, Mancini 11, Gaudi 10, Bellei 2, Jannello, Fontana 2, Cannarozzi, Franzino, Frigo 2, Mantoan. All. Biava
Verbania: Spedaliere, Montani, Pavesi 2, Meschia 6, Garofalo 13, Falcicchio 15, Lanza 2, Lietta 4, D’Andrea 5, Vernoli 14, Giglio 14, Covolo 20. All. Montani

Seconda fase Under 13 che inizia con una vittoria senza alcuna suspense, dato l’ecessivo divario fisico tra i ragazzi di casa e i virtussini. I quali però sono stati bravi a giocare seriamente per tutta la partita, sfruttando l’occasione e i minuti di gioco.

Under 12
Cest. Domodossola – Virtus Verbania 17-42 (4-13, 0-10, 13-6, 0-13)
Domodossola: Sitran, Ferrari 7, Sarazzi 2, Mureddu, Mende 4, Stratta, Blardone, Ali, Buonaroti 2, Molini 2, Conti. All. Maglio
Verbania: Allievi 4, Stella 4, Sibilia 6, Pelozzi 6, Maletti 12, Bersi 8, Schwager, Girardi 2. All. Fidanza

Virtus Verbania – M2W Borgomanero 25-38 (7-13, 4-10, 4-8, 10-7)
Verbania: Allievi, Sibilia 2, De Marco, Di Lernia, Pelozzi 2, Montani 4, Lambo 2, Maletti, Pavesi 2, Bersi 4, Schwager 2, Meschia 7. All. Montani
Borgomanero: Megna 6, Corvo 2, Sirioni 3, Coluccelli 2, Lettieri 8, Fomia, Patroncino 2, Guazzoni 10, Quattrociocchi, Galli, Chiera 4. All. Bruni

Dopo la facile vittoria di Domodossola, brutta sconfitta casalinga contro Borgomanero. Non tanto brutta nello scarto finale, quanto nel non essere mai stati presenti nella partita, con tempi di reazione eterni in ogni situazione. Cosa che decisamente non si accorda con i tempi di gioco della pallacanestro, e che a questo punto della stagione dovrebbe già essere ad un altro livello. La soluzione è sempre la stessa: venire in palestra ad allenarsi!

Partite del weekend

Under 15

Virtus Verbania – Novara Basket 56-68 (14-11, 12-31, 4-12, 26-12)
Verbania: Di Pofi 3, Bonetti 10, Ricci 24, Dalle Carbonare 4, Caretti T. 5, Di Rauso, Montani, Cavallaro 2, Torcasio 5, Martinelli 3. All. Amore
Novara: Benecchi, Delle Donne 1, Beltrame 2, Bracco 27, Salamanca, Begni 14, Badagliacca, Alessio 9, Toure 3, Laurenti 8, Ciccia. All. Sticchi

Under 14

Virtus Verbania – Basket Trecate 60-57 (12-17, 22-12, 12-17, 14-11)
Verbania: Bevilacqua, Dalle Carbonare 10, Leonardi, Escobar 4, Montani 7, Crispino, Cavallaro 3, De Fabiani 5, Torcasio 11, Spadacini, Moqtad, Covolo 20. All. Montani
Trecate: Ravetti 15, Lihuna, Bertaggia, Pinto 10, Lagna n.e., Gigliotti n.e., Edogiawerie 19, Bellino n.e., Lattari 6, Rondena, Pugno 2, Marincoiu 5. All. Cerina

Bella partita dell’Under 14, che soffre ma riesce a imporsi contro Trecate, prima staccata poi fatta rientrare in partita con molta generosità e buon cuore. Il finale però è ben gestito e permette di conquistare il referto rosa.

Under 12

La Lucciola Novara – Virtus Verbania 23-44 (7-12, 2-13, 6-7, 8-12)
Novara: Audagnotti 11, Cristiano 6, Errico, Baccan, Tarcetti 4, Del Conte 2, Agboye, Greguoldo. All. Villa
Verbania: Aicardi 4, Allievi 4, Sibilia 4, De Marco 4, Ottone 8, Montani 11, Bersi 2, Schwager 4, Meschia 4, Spagnolo. All. Montani

Under 12 ormai sulla strada giusta, per quanto riguarda atteggiamento e situazioni di gioco di base. A Novara la prestazione è una via di mezzo tra quella fatta vedere nei due tempi a Vercelli la scorsa settimana. Insomma, si può fare meglio, ma speriamo che il peggio sia ormai alle spalle, per divertirsi di più e imparare più in fretta!

Under 16: 🔝

Virtus Verbania – Universal Novara 55-46 (18-12, 11-13, 15-12, 11-9)
Verbania: Carelli 16, Sisalli 11, Montani 2, Palmeri 5, Falcicchio 4, Maffeis, Ottone 4, Tartaro 2, Priano, Carraro 4, Zucchi 6, Previato 1. All. Amore
Novara: Campana 4, Franciscone 15, Faragona, Vetri, Angiolini, Bozzola 2, Krasulak, Crespi 12, Zanardi 8, Laurenti 9, Sosso. All. Petricca

Promo, sconfitta nel derby

Virtus Verbania – Fulgor Omegna 58-71 (9-20, 15-13, 19-24, 15-14)
Verbania: Gunella 3, Copiatti 4, Vitaliani 7, Cora 7, Fidanza 9, Montani M. 5, Girardi D. 3, Illarietti 5, Bertarelli, Sulas 4, Ubezio 11. All. Di Maio
Omegna: Maulini G. 21, Borrelli 2, Spina 2, Barberis F. 5, Viscardi 5, Gavinelli, Cattaneo 6, Ramenghi 2, Maulini F. 5, Tober 6, Tedeschi 7, Spadone 10. All. Lodetti

Partite del weekend

Promozione
Oleggio Junior – Virtus Verbania 83-73 OT (19-16, 15-20, 18-16, 14-14, 17-7)
Oleggio: Franchini 14, Marcassa 4, Gattico, Salsa 23, Padoan n.e., Colombo 2, Rampinelli 15, Valerio 6, Delsale 6, Zenzolo n.e., Masella 13, Sonzogni 2. All. Coda Zabetta
Verbania: D’Andrea 2, Copiatti 13, Cora 3, Maffi 5, Vitaliani 6, Fidanza 14, Montani M. 4, Girardi D. 6, Sulas 15, Ubezio 5. All. Di Maio

Under 15
Oleggio Junior – Virtus Verbania 59-79 (18-23, 10-18, 17-14, 14-24)
Oleggio: Giustina 2, Wichers 2, Massara, Treccani, Bernardini 23, Golemi 8, Bolamperti 2, Bertoldo, Fridegotto 10, Moro 8, Colombo 4, Masciavè. All. Marini
Verbania: Di Pofi 31, Bonetti 7, Ricci 7, Dalle Carbonare, Caretti T. 2, Di Rauso, Montani, Cavallaro 4, Torcasio 8, Martinelli 3, Previato 17. All. Amore

Under 14
Virtus Verbania – Libertas Borgosesia 52-71 (15-17, 10-25, 12-15, 15-14)
Verbania: Bevilacqua 4, Paththini S. 6, Dalle Carbonare 19, Escobar, Montani 2, Crispino 4, Cavallaro, De Fabiani 6, Torcasio 3, Spadacini 3, Giglio, Muslukcu 5. All. Montani
Borgosesia: Muca, Tabarroni, Merlo 16, Prolo 2, Bachiri, Rossi 2, Barbero 1, Salvaterra 4, Bertoni 23, Tironi 14, Orlando 7, Forestieri 2. All. Piatto

Udner 14 KO contro la seconda della classe. Partita che per la seconda settimana di fila mostra cosa manca rispetto alle due squadre di testa: un po’di intensità, un po’di prontezza, un po’di concretezza nelle situazioni di gioco semplici. Un po’di reazione nei momenti di difficoltà, per evitare di affondare. Stare sul pezzo in allenamento per arrivare più pronti a giocare le partite di “vertice”!

Under 12
Vercelli Bugs – Virtus Verbania 32-52 (9-7, 9-12, 10-20, 4-13)
Vercelli: Lovati, Conversi 2, Fassone 5, Loiacono 2, Stea, Rinarelli 2, Finezzi 2, Bivi, Gallone 2, Rey 13, Mattea, Volpe 4. All. Colombi
Verbania: Aicardi 4, Sibilia 4, De Marco 9, Ottone 7, Montani 6, Maletti 5, Pavesi 8, Bersi 2, Schwager 2, Meschia 5. All. Montani

Virtus Verbania – Basket Premosello 26-13

Vittoria a Vercelli fin troppo larga per quello che è stato l’andamento della partita, con la Virtus che gioca la “solita” partita timida nel primo tempo, fortunatamente restando a contatto. Nel secondo tempo tutta un’altra intensità porta al vantaggio finale. Occorre giocare sempre con la stessa concentrazione e la stessa durezza, lasciando perdere le esitazioni e la paura di sbagliare, che portano solo guai.